I 5 Cibi più Dannosi per la tua Salute

In questo articolo ti parlerò dei 5 Cibi più Dannosi per la tua Salute.

In realtà definirli cibi è anche troppo buono: sono perlopiù contenitori di tossine e agenti chimici dannosi.

Ci tengo però a fare una precisazione prima di iniziare.

Ciò che sto per elencarti è il frutto di una puntigliosa ricerca personale e non intende in alcun modo sostituire il parere di un medico.

Questo articolo ha una funzione puramente divulgativa.

Inoltre specifico che anche i cibi più dannosi, se consumati in quantità moderate e saltuariamente, potrebbero non avere effetti collaterali nel lungo periodo.

Sono del parere che ognuno debba essere completamente libero di scegliere cosa e come mangiare, ma ritengo anche opportuno informarsi ed essere coscienti delle proprie scelte.

Ma adesso cominciamo!

Cibi più dannosi: Zuccheri Raffinati

cibi più dannosi: zuccheri raffinati

Ragioni per eliminarli dalla tua dieta

Le cellule cancerogene sono praticamente dipendenti dallo zucchero raffinato (ad esempio lo zucchero bianco). Infatti, quando non lo hanno più a disposizione iniziano a morire.

Le molecole di zucchero nutrono letteralmente le cellule cancerogene creando nel corpo un ambiente adatto alla loro proliferazione.

Inoltre gli zuccheri creano problemi non solo al corpo ma anche al cervello e condizionano le emozioni.

Senza entrare troppo nel tecnico, ogni qual volta viene consumato zucchero viene rilasciato conseguentemente l’ormone insulina nel nostro corpo che causa un abbassamento della glicemia.

Così facendo il cervello richiede altro zucchero e il ciclo continua.

Dunque questo processo causa sbalzi di energia e di umore – degli alti e bassi, insomma.

A rendere ancora più inutile il loro consumo è il fatto che gli zuccheri raffinati non hanno alcun valore nutrizionale.

Tuttavia gli zuccheri non sono creati tutti allo stesso modo.

Il nostro corpo può metabolizzare alcuni tipi di zuccheri più facilmente di altri, come ad esempio il fruttosio contenuto nella frutta.

La frutta contiene fitonutrienti, fibre e carboidrati ed è assolutamente salutare mangiarla.

Dunque il consiglio è sempre di preferire un frutto ad un alimento processato e zuccherato.

Cibi più dannosi: Additivi alimentari

Ragioni per eliminarli dalla tua dieta

Il motivo più significativo per stare alla larga dagli additivi alimentari artificiali di qualsiasi tipo è che quando il nostro corpo li metabolizza essi rilasciano i cosiddetti radicali liberi che danneggiano le cellule del nostro corpo.

Questo processo è un fattore determinante per lo svilupparsi di malattie ed invecchiamento.

Gli antiossidanti ci proteggono dai radicali liberi di cui ti parlavo prima.

Ma dove si trovano gli antiossidanti?

La frutta e la verdura sono ottime fonti di tutti i tipi di antiossidanti, come ad esempio la vitamina C o la vitamina E.

Conservanti come nitrati e sulfiti, coloranti alimentari ed esaltatori di sapidità come il glutammato di sodio sono tutti stati collegati allo sviluppo dei radicali liberi che danneggiano il corpo.

Il miglior modo per essere sicuri di non mangiarli è quello di evitare alcuni dei cibi più dannosi che contengono ingredienti sconosciuti o, molto più spesso, impronunciabili.

Cibi più dannosi: Alcool

cibi più dannosi: alcool

Ragioni per eliminarlo dalla tua dieta

I ricercatori del National Institute on Alcohol Abuse and Alcoholism degli Stati Uniti dopo un’analisi su più di 200 studi sull’alcool ed i suoi effetti affermano che l’alcool aumenta di molto il rischio di tumore e causa danni al fegato.

Altri studi raccomandano l’assunzione di massimo un drink al giorno per le donne e due drink per gli uomini.

Potrà sorprenderti ma nessuna evidenza clinica ha dimostrato realmente che l’assunzione quotidiana di vino rosso possa ridurre il rischio di tumore, seppur si pensi il contrario.

Inoltre l’alcool contiene molto zucchero, che come abbiamo visto precedentemente causa danni alla nostra salute.

Dunque anche per l’alcool il consiglio è sempre lo stesso: quello di limitarlo il più possibile.

Ma passiamo subito ad un’altra categoria di cibi più dannosi assolutamente da evitare.

Cibi più dannosi: Carni processate e Pesce di allevamento

Ragioni per eliminarli dalla tua dieta

Le carni processate sono una delle fonti principali di conservanti quali nitrati e nitriti.

Proprio i nitriti sono stati confermati come cibi fortemente dannosi per la salute e causa di cancro gastrointestinale.

Pensa ad esempio ad hot dogs, bacon, insaccati vari, carni affumicate e così via…

Cerca di limitarne il consumo a non più di una volta a settimana.

Allo stesso livello di rischio troviamo anche il cosiddetto pesce di allevamento.

Sapevi che, ad esempio, il salmone allevato è completamente diverso da un punto di vista nutrizionale rispetto a quello selvaggio?

Quello allevato contiene molte più calorie.

Non solo.

È anche molto più alto il contenuto di grassi.

Inoltre, sempre rispetto a quello selvaggio, presenta molti meno minerali come potassio, zinco e ferro.

Ma la ragione principale per cui bisognerebbe evitarlo è un’altra.

Contiene molti pesticidi.

I pesci assorbono gli agenti chimici, come le diossine, dall’acqua in cui nuotano.

E li assorbono direttamente dal cibo che gli viene dato in pasto, che nell’allevamento di salmone spesso significa grani coltivati con pesticidi.

Questi pesci vengono, inoltre, spesso allevati in condizioni precarie di salute e in vasche troppo strette.

Per questo motivo vengono dati loro antibiotici per ridurre le possibilità di infezioni.

E con questo ci buttiamo sull’ultima categoria di alimenti di cui vale la pena parlare.

Cibi più dannosi: Grassi parzialmente idrogenati

Ragioni per eliminarli dalla tua dieta

Per decenni ci è stato detto dagli esperti di evitare di mangiare grassi di qualsiasi tipo.

Ma questo non è propriamente un consiglio da seguire…

In realtà abbiamo eccome bisogno di mangiare grassi!

Tuttavia quello che ci preme evitare sono alcuni tipi di grassi come i grassi transgenici.

Ho cercato di scansare il più possibile il linguaggio tecnico in questo articolo per renderlo di più facile lettura, ma ora è davvero necessario.

Capire la chimica di questi composti ti aiuterà davvero a comprendere il perché dovresti lasciarli perdere.

Esistono in generale grassi saturi e grassi insaturi.

Tuttavia, come ormai già sai, oltre a queste due categorie è presente quella dei grassi transgenici.

In parole povere, l’idrogenazione è il processo di addizione di idrogeno ad un grasso in forma liquida per renderlo solido.

I grassi transgenici nascono proprio dal parziale (e non totale) processo di idrogenazione degli oli vegetali.

Sono così pericolosi per la salute che gli Stati Uniti nel 2015 hanno deciso di bandirli ufficialmente da cibi e ristoranti.

A dirla tutta esistono anche grassi transgenici naturali ma sono piuttosto rari.

La maggior parte si trovano in margarine, patatine, crackers, prodotti preconfezionati e cibi da fast food.

Come ti ho già anticipato, è totalmente sbagliato eliminare i grassi dalla nostra dieta.

E farlo può causare seri danni alla salute.

Sono sicuro che adesso fremi dalla voglia di sapere quali sono i grassi che dovresti mangiare…

Non preoccuparti.

Te ne elenco subito alcuni nell’elenco qui sotto:

  • Olive ed olio extravergine d’oliva
  • Noci di cocco ed olio di cocco
  • Frutta secca
  • Semi tra cui semi di sesamo, semi di zucca o semi di lino
  • Tuorlo d’uovo
  • Carni allevate al pascolo
  • Salmone selvaggio (o qualsiasi altra fonte naturale di Omega 3)
  • Burro di cacao alimentare

Integrali nella tua dieta (al posto di quelli di cui ho scritto prima) e potrai dormire sonni più tranquilli.

Conclusioni

L’articolo giunge al termine!

Ci tenevo a discutere questo tema, spesso tralasciato anche nelle scuole, in cui invece si dovrebbe fare un po’ più educazione a livello alimentare.

Spero che questa breve guida sui 5 cibi più dannosi per la tua salute sia stata per te interessante e piacevole da leggere così come lo è stata per me da scrivere 🙂

Ti auguro una buona continuazione sul blog di MindMedia.

Alla prossima,

Maurizio.